Vigne di San Lorenzo

Emilia Romagna      Fognano (RA)

Nel 1998 Filippo Manetti ha acquistato una piccola borgata di origine medievale chiamata Campiume, situata a Fognano di Brisighella sui primi contrafforti dell’Appennino Tosco Emiliano. Il complesso è completamente circondato da vigne e olivi e produce ogni anno circa 10 milla bottiglie.

Passione, è la parola che descrive perfettamente il suo lavoro in vigna e cantina. Filippo segue infatti da solo ogni fase della produzione dalla potatura invernale delle vigne, alla vinificazione e infine all’imbottigliamento. Il suo approccio mantiene pieno rispetto per la tradizione e si orienta da un limitatissimo uso della tecnologia sia in vigna sia in cantina.

La sua prima annata è il 2000 e già dal 2006 i suoi vini arrivano alle finali di guide come Il Gambero Rosso. Sono vini vivi e vitali, vivaci e dai colori intensi, con sapori diversi dai vini ottenuti con metodi tradizionali, e che messi nel bicchiere si trasformano di ora in ora. Una volta aperta la bottiglia, mostrano una notevole e prolungata resistenza all’ossidazione, mostrano diversità più marcate nei bianchi che nei rossi, rispecchiano il territorio e l’annata durante la quale sono stati prodotti.

Regione Emilia Romagna
Località Fognano (RA)
Proprietà Filippo Manetti
Inizio attività 1998
Vitivinicoltura Biodinamica
Ettari 11 ht
Bottiglie prodotte 10.000
Per offrirti il miglior servizio possibile emporiovino.it utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.  -  Normativa sui cookie  -